BLOG : La voce di quasi tutti

Mar
24

La domanda, bellezza! di ENNIO SIMEONE

“Non è l’Arena“? Ma sì, è l’arena! Ancora una volta viene da chiedersi quando si deciderà l’editore Urbano Cairo a convincere Massimo Giletti ad adeguare la testata del programma domenicale de La7 ai contenuti della trasmissione e allo stile del suo conduttore. L’ennesima prova della inadeguatezza lessicale del titolo…



Mar
03

La prima vittima del coronavirus è l’economia italiana

Dopo aver contribuito a crearlo, la dirigenza politica ha chiesto di fermare il panico da coronavirus. Le conseguenze economiche per il Paese rischiano infatti di essere devastanti. “È il momento di abbassare i toni, basta allarmismi” Sorgente: La prima vittima del coronavirus è l’economia italianaContinua a leggere …



Feb
27

Il primo vaccino è la buona informazione 

Catene whatsapp con notizie non verificate e fake news gettate nel mare dei social alimentano paure sul coronavirus e turbano l’ordine pubblico. Informatevi sui canali istituzionali Sorgente: Il primo vaccino è la buona informazione Continua a leggere …



Feb
27

Coronavirus, dopo il Grande Allarme ecco il Grande Ridimensionamento  

iamo entrati in una nuova fase in cui i politici e gli esperti ci rassicurano. Addirittura il governatore della Lombardia Attilio Fontana qualche giorno fa paragonava la sua regione a Wuhan e ora dice che siamo «poco più che davanti a una normale influenza». Sorgente: Coronavirus, dopo il Grande Allarme ecco il Grande RidimensionamentoContinua a leggere …



Dic
05

Dobbiamo imparare a distinguere realtà e dati se vogliamo salvare la democrazia

Nelle previsioni meteo si trovano due dati distinti: la temperatura effettiva e quella percepita. Con 35 gradi centigradi chi si trova in centro a Milano sente più caldo rispetto a chi sta facendo una passeggiata in montagna, anche se gli strumenti registrano lo stesso valore. Sorgente: Dobbiamo imparare a distinguere realtà e dati se vogliamo salvare la democraziaContinua a leggere …



Nov
12

La propaganda social e la difficile definizione di politica 

Dopo l’ondata di attenzione mediatica intorno al tema in vista delle elezioni per il parlamento europeo, è giunto il tempo di analizzare a che punto è il dibattito sulla propaganda social Sorgente: La propaganda social e la difficile definizione di politica – OpenpolisContinua a leggere …



Set
24

Come i giornali e la TV ci hanno trasformato in un Paese di odiatori

La televisione italiana è dominata dalla politica. Ci svegliamo e troviamo già giornalisti con le occhiaie che urlano a dei politici che non esistono nemmeno su Wikipedia. Poi alle 8 inizia Agorà su Rai 3. Quindi parte “L’aria Che tira” e a seguire altri 12 programmi di approfondimento Continua a leggere …



Giu
04

Propaganda social, speso oltre mezzo milione per le europee

Il ruolo di internet e dei social nelle ultime tornate elettorali è stato costantemente in crescita. Una variabile ormai sempre più determinante, che purtroppo però non vede un adeguamento delle normative nazionali in materia. Continua a leggere …



Dic
11

6 italiani su 10 non leggono. E questa politica ne è una conseguenza.

Gli italiani hanno un problema: non leggono. Il teorema “con la cultura non si mangia” è diventato la madre di tutte le giustificazioni, quindi se gli italiani scappano dai libri nessuno lancia l’allarme. Ma in realtà il quadro è ben più ampio ed è strettamente collegato alla società e alla politica. Continua a leggere …



Nov
16

Il M5S sta realizzando il sogno che Berlusconi aveva per l’informazione italiana  

Sorgente: I momenti di condivisione, come una manifestazione per la libertà di stampa, sono importanti, non c’è dubbio, ma hanno un valore più “interno” che esterno. Rafforzano e rinsaldano il senso di appartenenza a una categoria, ma quale altro effetto possono avere se agli slogan da piazza non si affiancano azioni concrete?Continua a leggere …