BLOG : La voce di quasi tutti

Nov
13

Così i cartelli della droga tengono in pugno la politica messicana

Un crimine di Stato. Così Amnesty International definisce la sparizione e il massacro dei 43 studenti di Iguala, in Messico, che il 26 settembre scorso sono stati sequestrati dalle forze di polizia e si sono volatilizzati. I narcotrafficanti hanno detto di averli uccisi e bruciati, ma in tanti non ci credono o non ci vogliono credere. Intanto, il… Continua a leggere …



Ott
16

Messico: i tentacoli dei narcos nella Polizia di Stato

I 28 corpi ritrovati in una fossa comune nello Stato di Guerrero in Messico non sono dei 43 studenti desaparecidos il 26 settembre scorso. La notizia arriva mentre le autorità continuano a cercare e i Vescovi delle diocesi messicane si uniscono in un appello durissimo per chiedere il ritorno a casa dei ragazzi e la fine delle… Continua a leggere …



Gen
28

Messico, in manette il narco-boss dei Cavalieri Templari

E’ molto probabile che presto la sua storia diventerà la sceneggiatura di una puntata di The Blacklist, la seguitissima serie televisiva Fox sui criminali più ricercati del pianeta. Dionisio Loya Plancarte […] Continua a leggere …



Ago
09

Femminicidio. Così le leggi nel resto del mondo

Il governo italiano ha varato una stretta per combattere il femminicidio e per contrastare la violenza ai danni delle donne, perpetrata sia dentro che fuori le mura domestiche […] Continua a leggere …



Feb
28

Messico, dietro le sbarre la regina del sindacato

Un bottino di circa 120 miliardi di euro. La leader del sindacato messicano degli insegnanti (SNTE), Elba Esther Gordillo, negli ultimi trenta anni sembra non si sia fatta mancare proprio niente. Altro che i soldi sporchi del narcotraffico, la regina del sindacato ha sapientemente dirottato i fondi destinati all’organizzazione dei lavoratori del comparto scolastico verso le proprie…