BLOG : La voce di quasi tutti

Gen
14

La pax emiliana Pd-M5s e il candidato fantasma dei grillini  

Il dato più visibile è la palese rinuncia del M5s a competere sui territori. Il candidato Simone Benini, informatico cinquantenne di Cesenatico, è stato lasciato al suo destino, in totale autogestione. Di Maio ha limitato il suo giro in zona al minimo sindacale Sorgente: La pax emiliana Pd-M5s e il candidato fantasma dei grilliniContinua a leggere …



Dic
10

La sfida di Bonaccini tra apertura ai civici, appello ai 5 Stelle e Sardine  

Carpire gli indecisi, quelli che non sono ancora sicuri, anche nel centrodestra, di votare per Lucia Borgonzoni, candidata avversaria, leghista della prima ora. Questo, in definitiva, l’obiettivo più ambizioso di Bonaccini Sorgente: La sfida di Bonaccini tra apertura ai civici, appello ai 5 Stelle e Sardine – Formiche.netContinua a leggere …



Dic
05

E ora serve un bel “vaffa” di Zingaretti a Di Maio – Lettera43

Farsi imbottigliare dalle stupidaggini del M5s, che continua a guardare verso destra, è un errore fatale. Meglio mandarli al diavolo domani, anzi ieri. Sorgente: E ora serve un bel “vaffa” di Zingaretti a Di Maio – Lettera43Continua a leggere …



Nov
29

Così il Pd si sveglia. La politica entra nel contratto di governo (subito)  

Nel Pd crescono i malumori per le mosse cinesi dei Cinque Stelle. La prossima settimana una risoluzione in Commissione Esteri può fotografare la spaccatura della maggioranza. E in casa dem c’è chi pensa a un contratto di governo per arginare i danni Sorgente: Così il Pd si sveglia. La politica entra nel contratto di governo (subito) – Formiche.netContinua a leggere …



Nov
22

Ma guarda un po’, in Emilia il PD prende più voti da solo che male accompagnato dai grillini  

Filippo MONTEFORTE / A quasi due mesi, Linkiesta scrive senza risparmiarsi e pressoché isolata che l’alleanza strategica tra Partito democratico e l’app di Davide Casaleggio è un’idea stravagante. Sorgente: Ma guarda un po’, in Emilia il PD prende più voti da solo che male accompagnato dai grillini – Linkiesta.itContinua a leggere …



Nov
07

I democratici e l’abbraccio mortale del Partito No Pil  

Di fronte alla catastrofe dell’Ilva, alcuni esponenti del Pd hanno detto la cosa più intelligente che si possa dire in questi casi: abbiamo fatto un errore. Ma non è stato un errore isolato Sorgente: I democratici e l’abbraccio mortale del Partito No Pil – Linkiesta.itContinua a leggere …



Ott
29

La verde Umbria

Stanotte nella sede der Piddì, le cose sono andate un po’ così: – Dai cominciamo. Dimme de Nocera. – – Semo rimasti fermi a ieri sera… – – E lì a Perugia? Spojo terminato? – – Nun so che di’. Me dà sempre occupato… – – Vabbè, ho capito. Dai passamo a Terni. – –…



Ott
29

Renzi spara su M5s e Pd dopo la sconfitta in Umbria  

Renzi spara a zero sui giallorossi dopo la sconfitta in Umbria. Franceschini ci crede ancora, ma il capo politico pentastellato torna sui suoi passi: «Strada impraticabile». E Zingaretti alza la posta: «Svolta riformista del governo oppure elezioni». Sorgente: Renzi spara su M5s e Pd dopo la sconfitta in Umbria – Lettera43Continua a leggere …



Ott
23

Il Pd verso l’alleanza strategica con i grillini, ma c’è chi pensa sia una boiata pazzesca 

Zingaretti si impegna, Franceschini e Delrio pure, ma nel partito salgono i malumori. Il più esplicito è Matteo Orfini. Grosso punto di domanda sui moderati di Base Riformista, ma anche tra gli stessi zingarettiani serpeggiano dissensi e mal di pancia Sorgente: Il Pd verso l’alleanza strategica con i grillini, ma c’è chi pensa sia una boiata pazzesca – Linkiesta.itContinua a leggere …



Ott
14

Arrivano quindici giorni da “brivido” per il governo giallo-rosso  

Mentre il premier Conte gira per l’Italia mietendo consensi notevoli e raccogliendo un lungo ed insistito applauso al summit Coldiretti di Cernobbio, il governo deve fare i conti con le traversie dei due maggiori partiti, Pd e M5S. Traversie che avranno nei prossimi quindici giorni una doppia prova di fuoco Sorgente: Arrivano quindici giorni da “brivido” per il governo giallo-rosso –Continua a leggere …