BLOG : La voce di quasi tutti

Lug
11

« Alla crisi si risponde con l’Aventino per consolare il padrone del Pdl »

I n questo ventennio abbiamo visto di tutto e di più, ma questa XVII legislatura è proprio una tragicommedia di vacuità neuronali, con la grande sfrontatezza di chiamare larghe intese quello che nella realtà un inciucio ; dei più biechi, tenuto in piedi per i…



Lug
09

« I dimentichi di quell che hanno fatto »

O rmai non passa giorno che non si sente ringhiare il botolo venexiano, a destra e manca sul governo, depositario del verbo illuminato e risolutore dei problemi italici ; ma gli fanno anche da coro il pollaio Pdl, che starnazza a non più non posso…



Lug
03

« Incongruenze italiche »

M i chiedevano degli amici blogghettari esteri, come sia possibile accettare che nel Parlamento vi sia una persona che dichiara pubblicamente di essere orgogliosamente fascista (alle telecamere di “In Mezz’ ora” Ndr). Sarebbe, come sentire che un componente del parlamento tedesco si dichiari orgogliosamente nazista…



Lug
01

« Il vecchio che ritorna »

Clicca per ingrancire N On poteva essere diversamente, dopo il ritorno della mummia titolato ampiamente sulla stampa internazionale, la riesumazione di FI visto che nel Pdl non tutti sono ossequiosi ai voleri del capo ; non…



Giu
28

« Il cainano perde il pelo ma non il vizio delle leggi ad personam »

S embrava strano che il B, con il suo fare subdolo, appoggiasse le larghe intese senza avere i suoi tornaconti ; dopo la cena, core a core, con il giovin Letta e passeggiata sul Colle, si sarebbe occupato un filino in più del paese. Ma…



Giu
24

« Gli ultimatum fatti allo specchio »

D ovranno fare un appendice, all’incisione all’Eur che dopo tutte le varie categorie bisognerà aggiungere quelle maggiormente esercitate da una certa classe, quindi aggiungere corrotti, corruttori concussi e concussori, distrazione a fini personali dei fondi pubblici ed evasori, ma ancora qualche reato ci sarà d’aggiungere…



Giu
21

« Il ruggito del Cainano »

D opo la pettinata galattica della Corte costituzionale, il povero perseguitato, ha convocato i fedelissimi a Palazzo Grazioli dissotterrando l’ascia di guerra senza quartiere ; il che era prevedibile perché la sceneggiata del padre nobile e responsabile non ci aveva creduto nessuno. Ha ruggito inferocito…



Giu
20

« Ricatti di mala politica »

I l vice presidente del Senato Maurizio Gasparri, ha tuonato urbi et orbi che ci saranno dimissioni di massa dei parlamentari del Popolo della Libertà in caso di conferma dell’interdizione ai pubblici uffici per il leader Silvio Berlusconi. Sommessamente milioni d’italiani, ha questo ferale annuncio…



Giu
18

« Follia senile prezzemolante »

C ome il vecchio adagio : “Petrusinu a ogni minestra”, il vegliardo d’Arcore, con i suoi modi ondivaghi continua ad imperversare sulla scena politica ; è la sua ragion d’essere. Nemmeno il tempo di dire bravi ai suoi del Pdl nel Governo, come se…



Giu
14

« Il piatto piange »

U Na vecchia espressione de poker, che ben s’attaglia alle finanze italiane che stanno grattando il fondo della pentola ; la situazione economica era già ben chiara dal momento della fuga del televenditore d’Arcore in poi. Il ministro dell’Economia, Saccomanni, ha confermato quanto era stato…