BLOG : La voce di quasi tutti

Mag
05

C’è chi dice no

Che ogni luna di miele prima o poi finisca è un dato di fatto: da un certo punto di vista non è nemmeno colpa di Renzi, perché a memoria d’uomo non si ricorda un presidente del Consiglio che, a quattordici mesi abbondanti dal giuramento, fosse ancora amato come il primo giorno. Sarà per questo che – insegnano i…



Feb
23

Rogo del Corano in Afghanistan: i talebani incitano a “uccidere gli invasori”

Terzo giorno di proteste in Afghanistan contro il “rogo del Corano” nella base militare di Bagram. I talebani esortano la popolazione a prendere d’assalto le basi straniere e a “uccidere gli invasori“. La protesta si è estesa a tutto il Paese centro asiatico, facendo 9 morti e arrivando fino a Kabul, dove gli Usa hanno chiuso la…



Gen
17

Bucarest: esplode la rabbia contro il piano di austerity del governo. Guerriglia per le strade

Dopo Budapest è il turno di Bucarest. Violente proteste stanno mettendo da quattro giorni a ferro e fuoco la capitale rumena. Attacchi alle forze di polizia e atti di vandalismo, con il triste bilancio di una settantina di feriti e più di 200 arresti. L’Europa dell’est reagisce alla crisi economica e condanna i vertici della politica per…



Dic
15

Russia: zar Putin fa il mattatore in diretta tv

Lo zar prova a riconquistare la nazione. Vladimir Putin risponde in diretta tv alle domande dei russi, in un appuntamento annuale che però questa volta è cruciale per lui. Le proteste contro i presunti brogli del suo partito, Russia Unita, alle recenti elezioni per la Duma, hanno messo in pericolo la sua poltrona al Cremlino nel 2012…



Dic
14

Russia: l’oligarca Prokhorov si candida al Cremlino. Un’altra spina nel fianco di Putin – L’ANALISI

Sono brutti momenti per lo zar Vladimir Putin. Con il vento in poppa solo fino a qualche mese fa, oggi il premier russo teme di poter perdere la poltrona del Cremlino a marzo del 2012. Complici le manifestazioni contro di lui degli ultimi giorni, ma anche la discesa in campo di due pezzi da novanta dell’agone politico-finanziario…



Dic
12

Russia: Dmitri Medvedev annuncia l’apertura di un’inchiesta sui brogli elettorali

All’indomani della manifestazione anti-Putin, che a Mosca ha raccolto in piazza più di centomila persone, il presidente Dmitri Medvedev fa sentire la sua voce e a mezzo Facebook deplora le proteste contro Russia Unita, ma annuncia che aprirà un’inchiesta formale sui brogli alle ultime elezioni per la Duma. I carri armati a Mosca non sono “serviti”. L’affluenza…



Dic
09

Primavera russa: carri armati presidiano Mosca alla vigilia della manifestazione anti-Putin

A Mosca continuano le proteste anti-Putin. Alla vigilia di una maxi manifestazione che porterà in piazza migliaia di persone domani, per le strade della capitale russa si vedono i carri armati e l’esercito è in condizione di massima allerta. Intanto, Vladimir Putin se la prende con Hillary Clinton, accusata di fomentare le proteste dopo i risultati delle…



Dic
06

Mosca come Il Cairo: dilaga la protesta contro Putin. Più di 200 arresti

Dilagano le proteste in Russia. In migliaia sono scesi in piazza a San Pietroburgo e a Mosca per manifestare contro Vladimir Putin e i risultati della recente tornata elettorale per l’elezione dei 450 membri della Duma. Anche Washington esprime “seria preoccupazione” per le numerose violazioni, che avrebbero avvantaggiato il partito Russia Unita, fondato da Putin. Circa duecento…