BLOG : La voce di quasi tutti

Apr
23

Il Pentagono scende in campo. A favore dell’Italia. Ecco come (e perché)  

Il Pentagono dà luce verde agli aiuti Usa all’Italia. L’ambasciatore Eisenberg spiega gli obiettivi: battaglia al coronavirus e ripresa degli scambi commerciali globali. Ma ha anche un messaggio per Cina e Russia… Continua a leggere …



Ott
26

Quattro domande ai Cinque Stelle sui loro rapporti con la Russia di Putin  

I grillini chiedono a Salvini di chiarire il caso Metropol. Benissimo, ma è un’iniziativa politica molto pericolosa perché anche loro hanno avuto rapporti molto stretti con l’autocrazia del Cremlino. Se se lo fossero dimenticati, in questo articolo c’è tutto Sorgente: Quattro domande ai Cinque Stelle sui loro rapporti con la Russia di Putin – Linkiesta.itContinua a leggere …



Gen
18

Nuovo ordine del terzo millennio

I n questi ultimi tempi lo zar Putin, ha saputo rafforzare la sua immagine internazionale espandendo la sua sfera d’attenzione in particolare nel Medioriente, preso come esempio in molti paesi europei per il suo nazionalismo; da noi dal suo amico storico Berlusconi sino…



Feb
12

“In Ucraina l’Italia non faccia lo stesso errore della Libia”

Un negoziato serrato e lunghissimo. Ore ed ore attorno a un tavolo per Angela Merkel, François Hollande, Vladimir Putin e il presidente dell’Ucraina, Petro Poroshenko. Il grande assente al tavolo, i ribelli filorussi del Donbass, che dettano le regole e rifiutano un cessate-il-fuoco senza “garanzie” […] Continua a leggere …



Dic
04

Il discorso di Putin tra patriottismo e guai economici

Vladimir Putin chiude con uno slogan fortemente patriottico il discorso annuale sullo stato dell’Unione fatto alla Duma. La Russia – secondo il presidente – ha bisogno di serrare i ranghi e di stringere i denti contro il nemico di sempre: l’Occidente. Il capo del Cremlino ha messo in guardia i russi dai “tempi duri” […]… Continua a leggere …



Set
05

Ucraina firma la tregua con i ribelli, ma durerà?

La notizia la dà l’agenzia russa Interfax dal vertice di Minsk del gruppo di contatto per la risoluzione della crisi in Ucraina: i rappresentanti di Kiev e delle autoproclamate repubbliche di Donetsk e Lugansk hanno firmato un protocollo di 14 punti per il cessate il fuoco, che avrà inizio dalle 17 di oggi. […] Continua a leggere …



Ago
28

Escalation in Ucraina, Kiev accusa Mosca di “invasione diretta”

Solo qualche ora fa Vladimir Putin e Petro Poroshenko si trovavano a Minsk per cercare di rattoppare i rapporti tra Kiev e Mosca, deteriorati da più di due mesi di combattimenti nella parte orientale dell’Ucraina e più di 2.000 morti. Ma improvvisamente, adesso i due presidenti sembrano essere lontani anni luce. […] Continua a leggere …



Lug
28

Spirito di guerra di Nuccio Fava

ORA DI PUNTA I morti a Gaza hanno ormai superato il numero di 800, in maggioranza civili , donne e bambini, sotto le macerie di case distrutte. La tregua di sole 12 ore non è stata neppure pienamente rispettata e…



Mag
22

Russia-Cina, la nuova alleanza del gas

E’ stato firmato a Shanghai un memorandum per una fornitura trentennale di gas russo a Pechino. Si sta concludendo in maniera alquanto proficua la visita ufficiale in Cina del presidente russo Vladimir Putin. Per il maxi-accordo sulle forniture russe di gas alla Cina si è aspettato più di dieci anni. Protagonisti dell’accordo sono i due giganti degli…



Apr
18

Ucraina, concordata la de-escalation, ma funzionerà?

Gli Stati Uniti, la Russia e l’Ue a Ginevra hanno mosso i primi passi per risolvere la crisi in Ucraina, che rischia di consegnare il Paese al baratro della guerra civile. I ministri degli Esteri della Federazione e dell’Occidente […] Continua a leggere …