Apr
28

Caro Sig. Galimberti  

“Prof Galimberti, ma lei è mai entrato nelle nostre classi pollaio?”. Articolo di Claudia PepeContinua a leggere …



Gen
23

La buona scuola

p style=”text-align: justify”> Ammissione agli esami col 6, compreso il voto di comportamento. Il governo ce la mette tutta per creare una generazione di asini analfabeti, in un paese che va a rotoli proprio per la mancanza di meritocrazia. Servono giovani inetti, incapaci di notare che i vertici della politica non azzeccano un congiuntivo e che la maggior parte degli “onorevoli”…



Gen
13

Il paese dei balocchi. La scuola chiusa?

Ci siamo venduti l’abbecedario come Pinocchio. Articolo di Giuseppe Campagnoli Sorgente: Il paese dei balocchi. La scuola chiusa? – Comune-infoContinua a leggere …



Dic
15

Un’ex sindacalista del tessile al Miur di Matteo Saudino

Egregio Presidente della Repubblica italiana, Le scrivo in seguito alla nomina di Valeria Fedeli a ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, al fine di esprimerle alcune sincere perplessità. Ciò che più sconcerta di tale incarico non è tanto l’assenza di laurea del neo ministro, anche se spacciare un diploma per una laurea è più degno di un film… Continua a leggere …



Nov
17

Un nuovo modo di stare al mondo di Elettra Wave

Ma lo si vuol capire o no che per salvare intere generazioni di ragazzi, bisogna lasciare fuori dalle “schiforme” (temine con cui molti definiscono le ultime riforme del governo, ndr) che si succedono implacabili la scuola elementare? E ridimensionare i programmi e i libri di testo della scuola media, infondendo speranza in un nuovo modo di stare… Continua a leggere …



Ott
12

Bersaglio principe di ogni governo: l’istruzione.

La scuola costa molto e crea persone colte, in grado di ragionare e di comprendere gli imbrogli del mondo politico. E poi, per combattere la fuga di cervelli all’estero, la ricetta miracolosa di Matteo è una sola: lasciarli ignoranti. Unica eccezione, le scuole cattoliche, che ad ogni girata di minestrone fanno piazza pulita dei fondi destinati all’educazione pubblica… Continua a leggere …



Ott
06

Maestri, discorsi e vincoli di Renata Puleo

Il pensiero di Lacan è un costrutto complicato, difficile da affrontare “comprendendolo” completamente e definitivamente. Per usare una figura topologica cara allo stesso Lacan, potremmo immaginarlo come un Toro, l’anello che si avvolge su se stesso, generato da una spirale che non cessa mai di dare il giro. […] Continua a leggere …



Ott
03

Maestri, discorsi e vincoli di Renata Puleo

Il pensiero di Lacan è un costrutto complicato, difficile da affrontare “comprendendolo” completamente e definitivamente. Per usare una figura topologica cara allo stesso Lacan, potremmo immaginarlo come un Toro, l’anello che si avvolge su se stesso, generato da una spirale che non cessa mai di dare il giro. […]



Set
29

Mense scolastiche, caos sul panino Alex Corlazzoli

A giudicare dall’agitazione esplosa ovunque in questi ultimi giorni (Firenze, Venezia, Lucca, Torino, Milano, Genova, Pordenone, Bologna…, come segnalato qui da Alex Corlazzoli), dopo la ormai nota sentenza di Torino – che ha respinto il reclamo del ministero dell’Istruzione e dato il via libera al “panino da casa” a scuola -, la proposta di mense locali… Continua a leggere …



Set
22

Trasgressioni del piffero di Manuela Salvi

Funziona più o meno così: la scuola sceglie di servirsi dell’app che raccoglie dati sulle assenze, i ritardi, il numero di minuti persi per ogni lezione, i voti e crea un profilo personalizzato di ogni studente. Gli insegnanti possono visualizzare e aggiornare quei dati in qualsiasi momento e condividerli via web con la famiglia […]… Continua a leggere …



Pagina 1 di 2012345...1015...Ultima »