BLOG : La voce di quasi tutti

Mag
25

Italia vs. Europa: abbiamo un problema di istruzione  

Dai laureati agli abbandoni scolastici, passando per i finanziamenti pubblici, l’Italia ha un problema di education. E Bruxelles non può fare almeno di bacchettarci Continua a leggere …



Mag
21

Quale scuola? 

Come contraltare avvilente alle nostre idee sulla necessaria rivoluzione in campo educativo, quale prodromo di una rivoluzione più ampia in campo sociale e culturale, è divertente annotare, a partire dalla vacua sezione riguardante l’istruzione del famigerato “Contratto di governo” Continua a leggere …



Mag
15

Il decreto dignità doveva eliminare i precari. Ma ora sono 65mila in più.

Qualche giorno fa mi trovavo in un’aula universitaria: uno studente ha chiesto a un giornalista di grande esperienza se, per esercitare questa professione da freelance, fosse consigliabile aprire una partita Iva. Continua a leggere …



Mag
14

Il 70% dei bambini ha vissuto una violenza a casa. Un’emergenza di cui nessuno parla.

A distanza di alcuni mesi dalla morte del fratellino Giuseppe Dorice, ucciso dal compagno della mamma, Noemi continua ad avere paura di Tony Essobti Badre, che lei chiama “il lupo”. Lo ricorda spesso e fa disegni Continua a leggere . . .Continua a leggere …



Mag
13

Creare comunità dentro e fuori la scuola 

Abbiamo bisogno di restituire senso all’impegno di insegnanti, educatori e genitori. Abbiamo bisogno, ad esempio, di rallentare, di accompagnare bambini e ragazzi nella loro crescita senza sostituirci a loro, di imparare facendo, di creare comunità Continua a leggere . . .Continua a leggere …



Mag
10

L’importanza di non essere Flavio Briatore

Nella nostra società esiste il curioso paradosso per cui il meno abbiente prende come modelli di vita, o come idoli, quei ricchi che hanno l’hobby di rimarcare la lontananza tra i loro stili di vita. Continua a leggere . . .Continua a leggere …



Mag
06

Gli orfanelli  

Lo dice il nome con cui hanno scelto di chiamarsi nella chat, gli orfanelli, che hanno perduto o sono stati abbandonati da uno o da entrambi i genitori, scomparsi non perché morti ma evaporati come guida Continua a leggere . . .Continua a leggere …



Apr
29

15 miliardi di cibo buttato ogni anno: lo spreco alimentare è una vergogna (ed è ora di darsi una mossa)  

Ogni anno buttiamo 36 kg di cibo nel cestino di casa. Uno spreco che vale 15 miliardi di euro. Un danno anche per l’ambiente perché quel cibo non consumato corrisponde a 24.5 milioni di tonnellate di CO2. Continua a leggere . . .Continua a leggere …



Apr
16

L’EMERGENZA POLITICA CHE AVVELENA LA TERRA

Sebbene l’indignazione sia massima e le ragioni che spingono all’aggiramento della Valutazione Ambientale Strategica inconfessabili quanto chiare, l’appello di Patrizia Gentilini, oncologa dell’Associazione Medici per l’ambiente, è davvero accorato: “Mi rivolgo a coloro che saranno chiamati a votare con il cuore in mano. Con che coraggio andate a manifestare insieme a Greta e poi firmate questi atti? Promuovere…



Apr
09

La convinzione della meritocrazia non è solo falsa: è anche pericolosa

La meritocrazia è diventata un ideale sociale sempre più importante. I politici di tutto lo spettro ideologico ribadiscono continuamente l’idea che cose come i soldi, il potere, il lavoro, l’ammissione all’università dovrebbero essere distribuite secondo le capacità e gli sforzi di ciascuno. Continua a leggere . . .Continua a leggere …



Pagina 1 di 7912345...1015...Ultima »