Dic
20

Il testamento di Spelacchio

Stavo felice nella mia foresta dove ero nato e dove ero cresciuto, fino a quel giorno che è venuto in testa a qualche fottutissimo cornuto di scegliermi fra tanti per Natale e trasportarmi nella Capitale. Di forza le radici m’han strappato ed alla morte m’hanno condannato. Pure se poco son sopravvissuto perdendo a mano a mano la mia…



Pagina 1 di 11