BLOG : La voce di quasi tutti

Gen
07

Angela Merkel dice no a Twitter e alla mania del cinguettio

Angela dice no a Twitter ed esce dal branco dei politici che cinguettano. La Cancelliera tedesca ha fatto sapere di voler continuare ad “astenersi” dall’uso del social network, nonostante il suo sfidante socialista per le prossime elezioni, Peer Steinbrück, sia presente sulla piattaforma web, anche se ancora con pochi followers, appena 1.266.



Feb
16

Internet: l’Irlanda cane da guardia della privacy sul web? Per l’Ue si può fare

Sotto il cielo della legislazione che mira a proteggere i dati privati su internet, in Europa la confusione regna sovrana. I Ventisette non sempre sono d’accordo su cosa le web companies dovrebbero fare per proteggere i dati dei loro utenti e recentemente hanno aperto a un’ipotesi risolutiva: scegliere un solo Paese nella Ue che vigili su questa…



Gen
16

Usa: Murdoch “cinguetta” contro Obama e lo accusa di difendere i pirati del web

Murdoch contro Obama. Il tycoon australiano attacca il presidente Usa a mezzo Twitter, e con lui tutta la sua Amministrazione, colpevole – secondo il magnate – di sostenere i colossi della Silicon Valley nell’affossare la legge anti-pirateria, in questo momento in discussione alla Camera dei Rappresentanti. Tanto tuonò che piovve. Le prime avvisaglie si erano avute…



Ago
12

Londra, pugno di ferro di Cameron: bacchetta la polizia e se la prende anche con i social network

La Gran Bretagna è tornata alla calma dopo una settimana di scontri. Il premier David Cameron ha mostrato il volto duro in un discorso alla Camera dei Comuni, “chi ha sbagliato pagherà“, non lesinando critiche pesanti anche alle forze di polizia per avere usato delle tattiche “insufficienti” a fermare gli scontri nelle strade della capitale e delle…