BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Feb
27

« Teatro Italia prove tecniche opera buffa : Il governo »

V


isti i risultati, abbiamo nell’agone politico tre poli distinti il resto cespuglietti classici, solo che nessuno degli antagonisti ha una sua maggioranza ma sono la stampella l’uno dell’altro.
Il governicchio in embrione, non ha ancora una sua connotazione specifica, stanno ancora a far di conto come poter ottenere un fiducia risicata volta volta ; di altre scelte non se ne vedono all’orizzonte. pdtraduecomici
Il messia del M5S, ha già sentenziato dal suo blog : « Nei prossimi giorni assisteremo a una riedizione del governo Monti con un altro Monti. L’ammucchiata Alfano, Bersani, Casini, come prima delle elezioni. Il M5S non si allea con nessuno come ha sempre dichiarato, lo dirò a Napolitano quando farà il solito giro di consultazioni. Il candidato presidente della Repubblica del M5S sarà deciso dagli iscritti al M5S attraverso un voto on line. Passo e chiudo. Sta arrivando la primavera. Ripeto: sta arrivando la primavera. » .
Il qualunquismo logorroico, la fa alla grande, ma sarebbe interessante vedere quali siano i programmi a brevissimo termine, quali proposte reali per il rilancio dell’economia e dell’occupazione ; girare intorno alle problematiche della crisi è tanto ne quanto hanno fatto il Pdl e Pd.
Se ne prende atto di questa ventata nuova, sperando che porti via le ragnatele muffite di decenni di parassitino politico, il tempo delle parole è finito, ora si dimostri con i fatti a chi glia ha dato fiducia col voto.
Ci vorrà ancora tempo, per sedimentare questo gran polverone alzatosi dalle elezioni, poi ci sarà da scoprire se veramente s’è fatta pulizia, oppure all’italica maniera mi è messa la polvere sotto i tappeti.

OkNotizie

Media 4.33 su 5
Share


1 commento

No ping yet

  1. Avatar
    fernanda battagliese scrive:

    e poi non ha ragione il tedesco a dire che l’Italia è tra due clown?……

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*