BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Ago
18

Tutti al mare…tutti al mare

annanewlogo062013


L’imposizione su come ci si debba vestire per andare al mare la trovo odiosa. E’ roba da Arabia Saudita e “i nostri valori” (come direbbe ‪#‎Valls‬) sono lontani anni luce da quel barbaro Medioevo. Per me in spiaggia si può andare vestiti o svestiti come ci pare. Il buongusto e lo stile non sono certo una roba decretabile con una circolare ministeriale. C’è chi ce l’ha e chi no. E un bel ‪#‎chissenefrega‬ ci sta tutto.
Detto questo, trovo del tutto improprio associare il libero ‪#‎burkini‬ in spiaggia alle minigonne degli anni’ 60 o al topless. Significa equiparare una battaglia per l’emancipazione e la liberazione delle Donne, a una odiosa regressione di matrice medievale. E’ un errore vietare il burkini in spiaggia, ma è altrettanto sbagliato metterlo sullo stesso piano di una gonna sopra il ginocchio. Occhio a giocare coi simboli, che sennò sembra che tutto sia “uguale” e tutto vada bene. No. Non va tutto bene. Coprire dalla testa ai piedi il corpo di una donna perché è la fotografia del peccato non va bene per niente. Poi, libero burkini su libera spiaggia e così sia.

Media 3.00 su 5


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*