BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Lug
30

Un mito!!!!


Ecco perchè alle prox. elezioni Rinascimento Fiorentino appoggerà Renzi Matteo da Pontassieve… A noi ci piacciono risoluti e furbi e che si fanno eleggere con i voti della sinistra!!!
di Riccardo Ghezzi
Il sindaco di Firenze Matteo Renzi ha sempre avuto nei media, soprattutto locali, dei grandi alleati. Lo scorso 30 giugno, pubblicando alcune delle fatture che dimostrano come “il rottamatore” abbia fatto spendere 20 milioni di euro alla provincia di Firenze quando ne era presidente, abbiamo parlato di Florence Multimedia, società partecipata al 100% dalla provincia di Firenze e quindi controllate direttamente da Renzi in persona dopo aver smantellato l’ufficio stampa non sufficientemente idoneo a valorizzarne l’immagine. Florence Multimedia diventa infatti operativa nel 2006, nel 2007 le viene affidato anche l’ufficio stampa della provincia. Nel solo anno 2008 la provincia di Firenze bonifica le casse di Florence Multimedia con ben 4 milioni 387mila 453 euro, di fatto per diventare negli anni lo strumento di propaganda personale di Matteo Renzi, nonché il metodo per ingraziarsi giornali e tv locali: gran parte dei milioni di euro finiscono nelle casse delle concessionarie di pubblicità dei giornali.
Come abbiamo già scritto, la Corte dei Conti sta indagando su questo.
Ma c’è di più: in Florence Multimedia lavorava anche Maria Novella Ermini, ossia la figlia di Paolo Ermini, direttore del Corriere Fiorentino.
Dopo essere stata assunta in Florence Multimedia, società partecipata dalla provincia quando Renzi ne era presidente, Maria Novella Ermini è entrata nell’ufficio del gabinetto del sindaco di Firenze dopo che il “rottamatore” è diventato primo cittadino della città di Firenze.
Un rapporto di grande fedeltà, ricambiato da articoli accomodanti su Renzi da parte del Corriere Fiorentino, l’edizione del Corriere della Sera nella città del giglio: insomma, l’organo di informazione locale più influente.
Il provvedimento dirigenziale che comunica l’assunzione di Maria Novella Ermini in qualità di componente dell’ufficio del gabinetto del sindaco è il numero 07543 del 2009, esecutivo dal 14 luglio 2009, avente come oggetto “Assunzione componenti Segreteria Sindaco e componenti Ufficio di Gabinetto”.

Media 4.50 su 5
Share


1 commento

No ping yet

  1. Avatar
    cris scrive:

    l’italia è una repubblica fondata sull’ipocrisia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*