BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Gen
16

Usa: Murdoch “cinguetta” contro Obama e lo accusa di difendere i pirati del web



Murdoch contro Obama. Il tycoon australiano attacca il presidente Usa a mezzo Twitter, e con lui tutta la sua Amministrazione, colpevole – secondo il magnate – di sostenere i colossi della Silicon Valley nell’affossare la legge anti-pirateria, in questo momento in discussione alla Camera dei Rappresentanti.
Tanto tuonò che piovve. Le prime avvisaglie si erano avute con le frecciatine a Andrew Cuomo, il governatore di New York, definito da Rupert Murdoch “il pollo Cuomo“. Poi le sue frasi d’amore nei confronti del candidato alle primarie repubblicane, Rick Santorum, e alla fine l’attacco a Washington e al presidente Barack Obama. Il tutto tramite Twitter (@rupertmurdoch),

continualeggeresupanorama

Media 4.00 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*