«

»

Gen
20

Vignettando con dedica

forzacittino


Chiedere il parere ad un pregiudicato e trovarsi con lui in perfetta sintonia fa di Renzi un soggetto pericoloso. Non sto a dire che i suoi predecessori siano stati migliori di lui – sarei un folle – ma Renzi non è certamente meritevole di stima per chi come me sente di appartenere ad altra cosa.
A parer mio ci siamo levati un dittatore e ce ne siamo messi un’altro con velleità ancor più grandi. Sembra di rivivere quei tristi giorni in cui nasceva forza italia, quel bel partito dalle bandiere sventolanti dove trovavano rifugio tutti gli esuli della dc e del partito socialista in odor di manette e professionisti in cerca di profumati incarichi. Puah, che schifo!!!
Ma in fondo perché prendersela con Berlusconi o col Renzi di turno? Se satira va fatta, va fatta sugli italiani: un popolo di opportunisti ed illusi, convinti di riuscire a fottere il prossimo ancor prima che gli si venga fottuto il culo proprio. Dunque, sotto a chi tocca.
Se le teorie sull’evoluzione della specie umana sono esatte, probabilmente le prossime generazioni d’italiani si adatteranno alla pratica della politica e magari, con l’aiuto del buon dio, nasceranno già col culo autofilettante.
Statevi bene e salutatemi a Renzi e i renziani.

Media 3.00 su 5