BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Mar
20

« Voyeurismo dei cornuti e mazziati »


Ieri un profluvio di articoli, messaggi su FB, twitterate e quant’altro ha reso noto al popolo italico quanto hanno dichiarato di reddito nel 2011 i parassiti della casta, con tanto di dettagli e graduatorie. Adesso, aspettiamoci una sequela di talk show ed un bel plastico a Porta a Porta, tutto ciò per esacerbare ancor più il cittadino/elettore che si rendono conto di quanto denaro pubblico venga fagocitato da quelle mani rapaci.
Paperoni della finanza e dell’immobiliare, professionisti variegati, imprenditori a vario titolo, e qualche sparuto manipolo che vive di sola politica e si fa per dire ; visto che hanno anche doppi o tripli incarichi con tanto di benedizione dei compagnucci di merenda.
Mentre ci si dibatte nei famosi sacrifici, richiesti solo ai soliti noti, sommersi da aumenti di tariffe, costi vari ed inflazione galoppante ; forse per una sorta di masochismo ci deliziano a renderci edotti che ben pochi sono al disotto dei 10.000 euro al mese (netti).
Come dieci stipendi per qualche precario o 24 assegni sociali dell’Inps ; una casta di satrapi che oltre alle prebende hanno poi tutto il resto dei vari benefit, per loro non esisterà mai la problematica della quarta settimana, della rata del mutuo o delle bollette.
Se poi ci mettiamo pure quelli, che oltre a tutto ciò la magistratura li becca con le dita nella marmellata, la sensazione di disgusto per una certa parte va ad ampliarsi a tutto il resto.
Sarebbe il caso di vedere le dichiarazioni di tutti, niuno escluso, dal parlamentare, governatore, sindaco, assessore, consigliere o qualunque altra carica pubblica ; prima del mandato, durante e dopo che ha lasciato la poltrona, ma comunque visto questo quadro desolante possiamo ben sentirci cornuti e mazziati ; tanto da farci un bel monumento.

OkNotizie

Media 4.33 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*