BLOG : La voce di quasi tutti

Lug
08

L’ultima frontiera contro questo strapotere

Assistendo a questi siparietti di pseudo politica, c’è da chiedersi sino a quando dovremo sopportare le facce sorridente della televendita di un libro che al massimo sarà usato per fermaporta, la dichiarazione resa è tutto un poema : “Siamo qui per riflettere sui comportamenti dell’opposizione e sulla sua capacità di diffamazione di cui Scilipoti ne è diventato un simbolo”. Lo afferma il premier Silvio Berlusconi nel corso…



Lug
07

Il pavido lenzuolatore

In rete questi giorni è stato un vero e proprio “tourbillon” per capire che cosa sia questa figura antropomorfa del PD, francamente non avevo argomentazioni da proporre ; bastava già vedere la figura barbina fatta saltando sul carro del vincitore per il referendum, per concludere con le amministrative. Non è un partito d’opposizione, mas bensì un amalgama…



Lug
05

Una voce nel deserto

Ieri a SKY TG 24 , è stato intervistato il segretario della UIL Luigi Angeletti, con il suo sguardo volpino e gli baffetti alla sparviero, alla domanda degli intervistatori sulla manovra finanziaria è stato “illuminante”, ma purtroppo voce solitaria in coro di sordomuti. Quello che potrebbe sembrare banale è che i punti citati sono stati quelli tutti…



Lug
04

Il basso impero italico

Mentre i peones ed il popolo pidiellino, sono in fase mistica esultatoria, per l’avvento del segretario, voluto per grazia e volontà del conducator, il quadro nel suo insieme è quello storicamente definito da “fine impero” ; ma come vuole la tradizione ha la sua annunciazione dal basso impero. Quello che abbiamo letto in questi ultimi giorni è…



Lug
01

Ormai siamo nell’abbisso….



Lug
01

Si parlava di deliri estivi

Giusto l’altro ieri si parlava di “Deliri di prima estate”, ma non pago delle castronerie dette, ci ha calato l’asso di coppe ! Francamente viene da chiedersi che tipologia politica abbiamo, visto il caduco tentativo d’offendere l’altrui intelligenza. Il miserrimo impiegato statale (vedi ministro), ha lanciato il suo disperato appello per la povertà incipiente che lo sta…



Giu
30

Governo delle “tre carte”

Come volevasi dimostrare, dal povero Tremonti, manco un topolino ma una “sola” bella e buona di concerto con tutto il resto del governo ; all’incipiente bisogno di una finanziaria rigorosa ma nel contempo dare un sprone allo sviluppo, stiamo assistendo ad una fuga ignominiosa dalle proprie responsabilità. Ebbene si, già il raccontare che sarebbe stata una manovrina…



Giu
29

Deliri di prima estate

Mentre si stanno sbattendo, eufemismo che stanno litigando alla grande, per una manovra finanziaria e fiscale che abbia un po’ di decenza, un miracolato della politica, è stato nominato persino ministro per l’Attuazione del programma nel Governo Berlusconi IV. Uno scranno, a quanto si legge su Wikipedia, che Il Dipartimento per l’attuazione del programma di Governo è un…



Giu
27

Dove trovare quei 40/43 miliardi

Come se fossero bruscolini, questo più o meno è l’ammontare della manovra economica, se il governo regge, da fare per rientrare nei parametri europei ; ma come al solito si spenneranno i soliti noti facendo un leggero maquillage all’oceano di sprechi e costi della politica fine a se stessa. I vari politicanti, alla Silvan, vogliono fare il…



Giu
24

Il grande orecchio

Sembra che siano tornati all’epoca del “ventennio”, con i manifesti “Taci il nemico ti ascolta”, difatti è platealmente evidente l’idiosincrasia del mezzo delle intercettazioni per questa politica, da un lato osteggiata ad oltranza se li coinvolge dall’altro limitata giusto ai reati penalmente perseguibili. A conferma di ciò, la dichiarazione del ministro della Giustizia : «Tutte le intercettazioni…