BLOG : La voce di quasi tutti

Dic
14

Un mondo sbagliato ma Buon Natale lo stesso!

Oramai ci siamo talmente assoggettati alla miriade di cazzate che il mainstream ci propina ogni giorno che non facciamo caso neanche alle cose più eclatanti. In questo pazzo mondo dove si mettono al mondo bambini creati in uteri con ovuli provenienti da altri uteri e poi affidati a genitori dello stesso sesso (Vendola docet) non fa neanche più…



Dic
30

Il grande bluff dello smog

E’ senz’altro indubbio che la mancanza delle piogge porti ad alzare il livello d’inquinamento. Vero è che anche le soluzioni adottate dagli “amministratori” sono soltanto spot pubblicitari. Prendiamo ad esempio il blocco del centro storico a Firenze. Su questo blog abbiamo già abbondantemente trattato di come la nostra sia una piccola, piccolissima città e immaginatevi voi quanto possa…



Giu
11

La deamministrazione

Visto che la politica e i politici “stagnano” nel loro nullismo quotidiano, vorrei segnalare un interessante libro di un caro amico e collega che si è preso la briga di ripercorrere un ventennio (e non solo) di politica fiorentina dall’alto della sua esperienza proprio all’interno dell’amministrazione, dove ha potuto vivere sulla propria pelle i cambiamenti della città comunque…



Nov
27

Stato vigliacco e latitante

Finite le consultazioni elettorali (da un po) è tempo di bilanci dai quali possiamo trarre spunti interessanti. Perdonatemi se mentre scrivo mi vanterò un po, ma osservando la politica e gli italiani (e studiando la storia) riesco a prevedere quello che i miei connazionali pensano, ma non è detto che sia una buona cosa. Il primo dato che…



Nov
10

Il crollo della storia

Di certo i gladiatori che abitavano la Domus a Pompei recentemente crollata, non avrebbero mai pensato che tale costruzione potesse arrivare sino ai giorni nostri. Eppure quella lontana eruzione ha di fatto cristallizzato un momento nel tempo e ce lo ha tramandato fino ad oggi. Ma anche il più duro dei vetri, se non curato e…



Nov
05

E’ un paese per vecchi

E’ un paese per vecchi signori miei. E non mi riferisco semplicemente alla nostra vecchia, sporca e decadente città. Mi riferisco ad una situazione nazionale che sta degenerando e portando il paese ad uno stato di immobilità totale che solo grandi cambiamenti, per lo più drastici, potranno modificare…