BLOG : La voce di quasi tutti

Ott
05

Anche questa impapocchiata è ha fatta

A ncora una volta il Renzi, di riffa o di raffe, porta a casa il risultato per la riforma costituzionale ; Il Senato ha approvato l’articolo 2 del ddl Boschi, il cuore della riforma, che definisce…



Ott
01

L’Italia cangureggiante

Continua a leggere …



Set
24

IL GIOCO DEI “BENALTRISTI” NELLA PARTITA DEL SENATO di Ennio Simeone

Si sente dire spesso nei vari talk show da politici e opinionisti che “agli italiani della riforma del Senato e delle beghe della politica importa poco” perché di “ben altro” sono preoccupati: immigrazione, lavoro, corruzione e via elencando. A dirlo sono, soprattutto, quei politici che, così, cercano forse di farsi perdonare che…



Set
23

Il senato 2.0 di Renzi : una boiata pazzesca …

Il senato dei Mos maiorum P Iù si legge di questa riforma del Senato, più si sente il fetore di qualcosa sgradevole, invece di eliminarlo del tutto o ridurlo drasticamente ma eletto; ci…



Set
14

Il ‘de bello’ dell’art.2

V Isto che il rottamatore, ci si è mezzo di uzzo buono a strafare sulla costituzione, vediamo cos’è l’art.2, nodo cruciale dove s’annida lo scontro ad oltranza: “Il Senato della Repubblica è composto da novantacinque senatori



Lug
10

Il passo e la gamba

A questo punto, nelle migliori sceneggiature, ci si sarebbe aspettati un colpo di scena. Una proposta prendere-o-lasciare, magari pensata da mesi, in attesa del momento buono per metterla sul piatto: magari il primo discorso al Parlamento europeo dopo la vittoria al referendum, appunto, o qualcosa di simile. Invece, il copione di ieri a Strasburgo sembrava scritto…



Mag
15

« Termini di prescrizione per Ddl anticorruzione »

P otrebbe essere un buon inizio di raccordare i due Ddl, visto che nella maggioranza si è trovato un accordo per avviare un tavolo tecnico sulla prescrizione; il fine è di rivedere l’allungamento eccessivo dei termini…



Mag
07

« Una reflexio sull’Italicum »

A llora il Renzi, con questa riforma elettorale, ha dato un colpo sino alle radici tanto alla sinistra italiana, alla destra e del movimentismo ; dopo decenni di palude è riuscito a farsi una legge elettorale…



Mag
06

« Tempi bui per l’opposizione ed i malpancisti del PD »

C on l’Italicum in tasca, il premier se la gode sotto i baffi, eliminata l’ipotesi di governi tecnici o di larghe intese resta solo la stretta via delle urne ; non gli mancherà certo la…



Mag
05

« Italicum approvato »

E la montagna partorì il topolino, lla Camera approva la legge elettorale: 334 sì e 61 no, col voto segreto ; mentre M5S, Lega, Forza Italia e Fdi lasciano l’aula e vanno sull’Aventino con i…