BLOG : La voce di quasi tutti

«

»

Feb
12

« Ve la ricordate la storia del colonnello della Gdf Umberto Rapetto ? »

esportazione_capitali

S


i sono scritti migliaia di articoli sulla sua vicenda, su Quelsimagazine di Riccardo Ghersi
“La bufala dei 98 miliardi evasi dalle slot machine”, di circa un anno fa fai il paio con la storia degli emigranti svizzeri del peculio.
A tal riguardo, un bell’articolo di Andrea Baranes su Comune-info, che ci delucida un po’ la storia Evasori di tutto il mondo, unitevi! ; una attività d’esportazione di capitali che si perde nella notte dei tempi.
La tipologia di questi personaggi è sempre la stessa, ricchi imprenditori o politici, ben difficile trovarci qualche pensionato o qualche dipendente pubblico o privato, grazie a spalloni (di vecchia memoria) o compiacenti banche, hanno fatto emigrare i propri capitali nel paese degli gnomi e non solo.
Lo scandalo Swissleaks, relativo alla lista Falciani della banca svizzera Hsbc, è solo la punta dell’iceberg, non dimentichiamo la prossimità dell’Austria e del paese dei campanelli, quelli più smaliziati, hanno utilizzato i servizi dei colletti bianchi esteri per creare società offshore e depositare i capitali in banche sicure e molto discrete.
Scrive Fabrizio Casari nel Febbraio 2013 : “Siamo al settantaduesimo posto nella classifica mondiale dei paesi che combattono la corruzione. Non è un caso se in diciassette anni di governo e tre di opposizione, il cavaliere sia riuscito nella storica impresa di impedire che una qualunque legge che inasprisse davvero le norme contro la corruzione, o anche solo che rendesse questa più semplice da individuare e più rapida da colpire vedessero la luce. Straordinaria invece è stata la rapidità con la quale i suoi governi hanno depenalizzato i reati societari afferenti la corruzione e il falso in bilancio permettendo i più loschi affari e accentuato invece le pene per chi quegli affari li patisce..”
E il governicchio renziano che sta facendo ? qualche pannicello caldo durante il patto del Nazareno, ed adesso che si è rotto ? Per chi ruba al popolo italiano soliti condoni e sconti vari ? Oppure una volta per tutte all’americana come per Al Capone !
Sono pie illusioni non ne ha gli attributi e ne la volontà di farlo

Media 4.33 su 5
Share


Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato!


*